Tavoleto – VADESE 3 – 3

Ventiseiesima Giornata

Tavoleto 21.03.2010 – La Vadese pareggia una gara grazie al comportamento vergognoso dell’arbitro, capace di fischiare a senso unico solo a favore dei padroni di casa.

Tavoleto in vantaggio con un gol dell’ex Candiracci dove però Antonini non è impeccabile. I giallorossi non ci stanno e con una pregevole doppietta di Alessio Paternoster ribaltano lo score. A questo punto entra in scena il fischietto di turno che regala il rigore del due pari al Tavoleto, per poi negarne uno sacrosanto ai ragazzi di Giacomini, non rilevando un vistosissimo fallo in area di mano scaturito da una punizione di Pellegrini; decisione che scatena le proteste della tifoseria di S.Angelo in Vado (nella foto).

Nella ripresa la Vadese riprende le redini del gioco e un capolavoro di Alberto Grassi sigla il tre a due. I locali trovano il pareggio ancora su rigore nato da un ingenuo fallo di Principi, quando tutti assaporavano il piacere del ritorno al successo.

Lodevole la prova della Vadese, che ha evidenziato chiari segnali di risveglio e piena volontà di concludere il campionato nel migliore dei modi.

Categorie
Stagione 2009/2010Stagioni

RELATED BY