Vismara – VADESE 3 – 3

Ventiduesima Giornata

Pesaro 30.01.2011 – Sul pantano di cattabrighe la Vadese trova un punto pesante contro una formazione in un ottimo momento di forma, ma con il rammarico di non essere riuscita ad amministrare il risultato.

Nella prima frazione la squadra di Giacomini subisce le iniziative locali che vedono svanire i propri intenti in un paio di occasioni nelle parate di Antonini e in un legno della porta, mentre in un’ azione avviata da Cottini, Del Gallo, grazie a un rasoterra a giro trova il gol del vantaggio.

Nella ripresa pronti via e Paternoster Alessio bagna il suo rientro con il raddoppio che potrebbe archiviare il match. I pesaresi non ci stanno e nel giro di cinque minuti su due palle inattive trovano le reti del pareggio. Ma l’incontro riserva ancora sorprese con una cavalcata di Alberto Grassi sulla fascia destra, palla nel mezzo e autorete rocambolesca che riporta avanti la Vadese per la gioia dei tifosi scesi sotto un diluvio incessante. Gioia che dura ancora poco perchè con una difesa immobile nel fango il Vismara trova il centro del definitivo tre a tre.

Adesso mercoledì lo scontro salvezza con la Brandoni dove sarà vietato sbagliare, evitando soprattutto le ingenuità che nelle ultime trasferte hanno punito i giallorossi.

Categorie
Stagione 2010/2011Stagioni

Leave a Reply

*

*

RELATED BY