VADESE – Montelabbate 1 – 1

Decima Giornata

Sant’Angelo in Vado 10.11.2013 – Solita minestra per una Vadese che non riesce più a vincere, nemmeno davanti al suo caloroso pubblico (foto), che alla fine si è scatenato in una contestazione rabbiosa.

Come altre volte la squadra di Bravi, dopo essere passata in vantaggio grazie ad una zampata di Monaldi nei primi quarantacinque minuti, è tornata in campo disputando un secondo tempo con il freno a mano tirato. Gli ospiti hanno trovato il campo necessario per dar vita ad un forcing a senso unico. Di rimessa Chiarabini ha avuto anche la palla buona, ma è scivolato sul terreno bagnato nell’attimo decisivo. Fatto sta che a tempo scaduto, i pesaresi su una punizione dal limite, hanno trovato il pari, punendo il masochismo della Vadese.

Da sottolineare il ritorno da avversario di Massimo Caldari, esempio per tanti, di umiltà, dedidzione e attaccamento ai colori giallorossi, e per questo omaggiato dagli ultras prima del fischio di inizio.

Categorie
Stagione 2013/2014Stagioni

Leave a Reply

*

*

RELATED BY