Conero Dribbling – VADESE 4 – 1 

Ventisettesima Giornata

Offagna sab.21.03.2015 – Nemmeno il tempo di sistemarci nei gradoni del Raimondo Vianello, che arriva il primo gol anconetano. Non è passato neanche un minuto e stiamo già perdendo. Comincia così questa trasferta per pochi intimi.

A dire il vero la prima sorpresa arriva dall’orario d’inizio, le 16 anzichè le 15; al diavolo quel mezzo pranzo consumato in fretta. Ci rifacciamo con una birra artigianale al Bomb cafè di Offagna. Siamo in tre. Ad attenderci con gli ingressi omaggio, troviamo il Presidente Cottini, con Bico e Poldo che vanno in panchina. Ci fa piacere, perchè sono persone sempre presenti, indipendentemente dai risultati, dalle distanze, dalle parentele o da altri interessi, in poche parole non le varie meteore viste passare in tanti anni di militanza.

Venendo al match, sul sintetico offagnese, al dodicesimo subiamo il raddoppio. Mentre il nervosismo sale più in campo che sugli spalti, Bruscaglia è uno dei pochi a rispondere con i fatti. Spinge forte sulla fascia destra e colpisce persino una traversa. Nella ripresa Rosetti accorcia con un tiro da fuori area. Ancora Bruscaglia si fa notare per dinamismo e determinazione, tanto che pensiamo a una rimonta possibile. Ed invece sul più bello arriva la frittata di Lorenzoni, che da due passi serve agli avversari la palla per il terzo gol, quando manca una decina di minuti al termine.

Basta… prendiamo i nostri stendardi e usciamo dallo stadio per anticipare il ritorno (foto). Solo a Vado verremo a conoscenza di aver subito pure il quarto gol, oltre alla diciannovesima sconfitta e ad un cambio di panchina che ha fruttato la miseria di quattro punti in quindici gare.

Categorie
Stagione 2014/2015Stagioni

Leave a Reply

*

*

RELATED BY