Marotta – VADESE 2 – 0

Ventinovesima Giornata

Marotta Sab.11.04.2015 – A distanza di un anno si torna a Marotta. Allora fu una gara per evitare la roulette dei play out, questa volta il sogno impossibile, è invece farli, per aggrapparsi all’ultimo treno della salvezza. Allora fu una gara stracotta che non evitò lo spareggio… questa volta è talmente vera che dopo una manciata di secondi siamo già sotto di una rete su rigore, mentre poco dopo Amantini si fa espellere con 80 minuti da giocare.

Ehhh vai, si balla…purtroppo ancora con la stessa odiosa musica stagionale, ascoltata alla nausea. Sia chiaro che nessuno di noi credeva nei miracoli in entrambe le situazioni, la nostra presenza sta a dimostrare il nostro attaccamento in ogni circostanza, e lo testimoniano i complimenti dei locali nel posto e nella cronaca, perché noi, QUELLI CHE CI SONO SEMPRE, il nostro ruolo lo rispettiamo e lo interpretiamo fino a che la passione verso quei due colori non si spegnerà, malgrado gli infiniti sforzi per non darci mai una gioia fatti da dirigenze e atleti nella storia recente giallorossa.

In un gradevole sabato primaverile, quando appena arrivati e non strappati i biglietti, già perdi uno a zero, molti avrebbero mandato a fankulo baracca e burattini, e invece no, noi siamo li con i ragazzi di Fano e Max (Vecchia Maniera) di Recanati venuti a darci man forte; ci sono addirittura anche due lumaconi doc, per trascorrere una giornata ultras..non certo per vedere la partita, ci offrono da bere…tanto ormai la rivalità si sta impolverando negli archivi. Si canta fino al doppio svantaggio arrivato alla mezzora della ripresa.

Alla fine arrivano i risultati delle squadre implicate nella bagarre dei play out…hanno perso entrambe, una nostra vittoria avrebbe reso vera anche l’ultima partita…o forse avrebbe solo allungato quella agonia che dura da troppo tempo…fankulo baracca e burattini. (nella foto i nostri stendardi a Marotta)

Categorie
Stagione 2014/2015Stagioni

RELATED BY