Presentazione del libro VADESE: Una Storia Infinita - sab. 30.11.2019

VADESE – Pesaro Calcio 1 – 3

Dodicesima Giornata

Sant’Angelo in Vado 01.12.2019 – La musica non cambia. Ennesima battuta d’arresto, solite cazzate, con dormite difensive e inutili espulsioni.

Ma la stronzata più grande la fa il signor Gettaione dopo il triplice fischio, correndo nel terreno di gioco per rispondere con insulti mirati, agli inviti di togliere il disturbo, visto i pessimi risultati. Tempo perso ad arrabbiarsi, certe scenate non meritano nemmeno lo spappolarsi del nostro fegato.

Meglio tornare con il pensiero alla serata precedente di sabato, dove partecipiamo in teatro alla presentazione del libro sulla Vadese scritto da Simone Rosetti, lui di Apecchio, e nipote del massaggiatore storico della Vadese, il mitico Perini. Grazie Ros dal cuore, tu apecchiese ma con un senso di appartenenza infinito verso i colori Giallo e Rosso, proprio nel momento dove noi vadesi invece di unirci e rafforzarci come una volta, ci dividiamo senza senso, inutilmente.

Tanta gente in sala, tante vecchie facce…molte irriconoscibili. Luca Pazzaglia, Giovanni Volpi e Sante Catenacci i più acclamati, esempio di una forte Vadesità simile a quella di Simone Rosetti, bravo non solo a segnare gol di rapina, ma anche a battere il record nello scrivere una pubblicazione sulla squadra di un paese di 4.000 abitanti. Gli altri dei paesi vicini, si stanno già organizzando a emularlo…Arriveranno comunque secondi, proprio come nel salire in serie D.

Categorie
Stagione 2019/2020Stagioni

RELATED BY